Trattoria All'Antico Ristoro di'Cambi

Informazioni

Trattoria All'Antico Ristoro di'Cambi

Via Sant'Onofrio, 1r

50124 Firenze

tel. (+39) 055.217134

fax (+39) 055.217134

www.anticoristorodicambi.it

info@anticoristorodicambi.it

 

 

 

La Trattoria chiamata All’Antico Ristoro di’ Cambi ha sede dal 1950 in via Sant’Onofrio vicino a piazza Cestello e al Lungarno Soderini. Nel cuore di San Frediano a pochi passi dal luogo dove un tempo sorgeva uno dei più famosi tiratoi di Firenze: il Tiratoio dell’Uccello. E a Sant’Onofrio, protettore dell’Arte dei Tintori è dedicata la strada dove si trova la vecchia trattoria fiorentina.

Il locale, fondato dai fratelli Bruno e Silvano Cambi, nacque come fiaschetteria. Vendeva salumi, panini e vino ai renaioli d’Arno che vi andavano a mangiare a pranzo. Col tempo il locale si è trasformato ed è divenuto una trattoria, oggi i cugini Fabio e Stefano continuano la tradizione di famiglia. I renaioli non esistono più, ma la clientela rimane sempre per buona parte fiorentina.
La cucina è fatta di prodotti genuini e tipicamente toscani e fiorentini. In cucina si alternano tutti i componenti della famiglia Cambi e ciò da alla trattoria un calore umano. Qui è facile sentirsi come a casa propria. Si mangia su vecchi tavoli e sedendosi sui tipici sgabelli che hanno fatto la storia delle osterie fiorentine.
I piatti principali sono quelli della tradizione fiorentina: crostini, pappa al pomodoro, ribollita e trippa e lamprendotto piatti tipici di San Frediano.
Non manca la bistecca alla fiorentina tra le più buone della città. Il venerdì come da tradizione baccalà lesso con i ceci o in umido alla livornese.
E poi penne strascicate al sugo di coniglio, Tagliatelle al cinghiale, penne ai fiori di zucca e dolci casalinghi. A tanta ricchezza di gusto e sapore si accompagna un vino della casa genuino e sincero. Oggi Fabio e Stefano possono offrire alla loro clientela anche una ricchissima cantina dove è possibile scegliere tra quasi settanta etichette tra i migliori vini DOC e Super Tuscany ITG toscani: Sassicaia, Ornellaia, Guado di Tasso, Brunello di Montalcino, Tignanello, Antinori, Castello di Ama.

Una tappa da non mancare dove poter immergersi in estate, nel giardino su piazza del Tiratoio, e d’inverno nei caldi ambienti interni in una atmosfera tutta fiorentina gustando quei piatti che hanno reso famosa in tutto il mondo la sua cucina

Turismo

Firenze e l'Oltrarno da secoli accolgono visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Una vocazione all'accoglienza, la capacità di offrire soluzioni uniche in luoghi straordinari che faranno della vacanza un momento indimenticabile. Con questo spirito Hotel, Residence, B&B, Affittacamere sono il punto di partenza per conoscere Firenze e sentirsi qualcosa di più che un semplice turista.

L'incontro con le strutture ricettive dell?Oltrarno è un'esperienza esclusiva, irripetibile. Spesso ubicate in palazzi storici o nel cuore dei quartieri più belli e vivi della città costituiscono un momento importante del viaggio. Ambienti confortevoli, storia, cultura, e una secolare tradizione all?accoglienza sono i presupposti per trascorrere momenti indimenticabili in uno dei luoghi più belli al mondo.